Recupero del controllo con la chirurgia

recuperoDopo aver attentamente valutato le opzioni e tentato di trattare la tua spalla con la fisioterapia, tu e il tuo ortopedico potete decidere che la chirurgia sia il migliore trattamento per l’instabilità della tua spalla.

Il tuo ortopedico dovrà riferirti i possibili rischi e le complicanze della chirurgia, darti le istruzioni su come prepararti a questa procedura, e descriverti la tecnica che intende usare.

Recupero del controllo con la chirurgia: comprensione dei rischi e delle complicanze

Come qualunque chirurgia, le complicanze possono essere:

  • Infezioni
  • Lesioni di nervi o di vasi sanguigni
  • Il movimento o la rottura delle ancore chirurgiche
  • Eccessiva perdita della flessione della spalla
  • Recidive di instabilità

Recupero del controllo con la chirurgia: la preparazione per la chirurgia

La notte prima della procedura, non mangiare o bere niente dopo la mezzanotte, perché il tuo stomaco deve essere vuoto quando riceverai l’anestesia. Porta le radiografie, immagini, o qualunque esame che il tuo dottore ti ha richiesto in ospedale. Dopo la tua accettazione, l’anestesista ti chiederà quale tipo di anestesia vorrai. L’anestetico ti manterrà libero dal dolore durante l’intervento.

ESAME ARTROSCOPICO

Dopo l’anestesia, il tuo ortopedico può esaminare la tua spalla con una procedura chiamata artroscopia. Speciali strumenti vengono inseriti dentro l’articolazione attraverso una piccola incisione. Le immagini della tua articolazione vengono proiettate su un monitor. L’artroscopia può dare al tuo ortopedico in dettagli l’articolazione della spalla e rivelare lesioni che non erano state identificate.

DURANTE LA CHIRURGIA

recuperoDurante la chirurgia, il tuo ortopedico può stringere una capsula strappata o allungata, riattaccare un cercine rotto e riparare altre lesione all’articolazione della tua spalla. Per stringere o riparare la capsula e il cercine può essere fatta usando una delle tecniche descritte in seguito.

RIPARAZIONE DELLA CAPSULA

Se la capsula è stirata, il tuo ortopedico può riuscire a ripararla.

recupero

Riaccostando la capsula.

Le suture, chiamate anche punti, possono essere usate per stringere la capsula.
La capsula eccedente è piegata sotto se stessa e suturata sul posto.

recupero

Restringendo la capsula.

Il calore, generato tramite le onde radio, è usato per restringere le fibre del tessuto. Questo stringe la capsula allentata.

RIPARAZIONE DELLA GLENOIDE

Se la capsula o il cercine sono rotti, il tuo ortopedico può riattaccarli alla glenoide.

recupero

Usando suture.

Le suture, chiamate anche punti, possono essere piazzati direttamente sulla glena. Le suture possono passare attraverso piccoli buchi praticati direttamente attraverso l’osso.

recupero

Usando ancore chirurgiche.

Le ancore chirurgiche possono essere inserite dentro piccoli buchi attraverso la glena. Le suture collegano la parte superiore delle ancore riattaccando la capsula al cercine.

Lascia un commento

Per info e prenotazioni clicca qui