post-title portfolio-title Fratture di anca e spalla negli anziani 2022-01-03 12:48:15 no no

Fratture di anca e spalla negli anziani

Fratture di anca e spalla negli anziani – Prof. Francesco Franceschi chirurgo ortopedico anca e spalla a Roma – Medicina 33 del 27/12/2021. Se avete perso l’intervista, potete rivederla qui. Buona visione.

Le fratture degli anziani, una caduta. È facile purtroppo che poi ci siano problemi a carico della spalla o dell’anca e allora come intervenire? Quali sono i problemi principali che possono affrontare gli anziani in questa situazione?
Di questo parliamo con il nostro ospite in studio di oggi che è il professor Francesco Franceschi, ortopedia Unicamillus e ospedale Villa San Pietro Roma. Buongiorno professore.
Oggi noi parliamo di un’altra cosa degli anziani purtroppo, una caduta che può essere un problema serio perché spalla e anca sono i punti diciamo più fragili giusto?

Sì è vero purtroppo dopo una certa età comincia l’osteoporosi che è l’indebolimento dell’osso per cui anche un urto non tanto violento può causare una frattura e questo succede molto frequentemente nelle persone anziane sia quando cadono, e l’anca chiaramente viene battuta molto più frequentemente, ma anche a livello della spalla che viene spesso usata per parare il colpo e cercare di non cadere.

Perché bisogna intervenire subito per una diagnosi anche se al momento non sembra ci sia nulla di rotto?

Bisogna intervenire subito con una diagnosi perché chiaramente se c’è una frattura a livello dell’anca bisogna effettuare un intervento nell’ambito delle 48 ore dopo il trauma. Questo perché?

Per evitare delle complicanze tromboemboliche che sono molto frequenti nel paziente anziano e possono portare a delle complicanze molto più importanti.

Fratture di anca e spalla negli anziani

Che cosa significa complicanze tromboemboliche? Cerchiamo di spiegarlo.

Con l’immobilità dopo una frattura, cioè quando il paziente non si muove, il flusso sanguigno è sicuramente molto rallentato e si possono creare dei rallentamenti all’interno della nostra circolazione creando, per esempio, i famosi ictus che portano a volte a delle complicanze come delle paresi o complicanze ancora più purtroppo pericolose.

Anche più gravi, certo e quindi la cosa importante, anche se sembra che non ci sia nulla di rotto, sempre un controllo bisogna farlo. Quali sono i problemi maggiori che si incontrano con gli anziani quando c’è una frattura appunto di spalla o di anca?

La maggior parte delle volte l’osso è purtroppo distrutto e in 1000 pezzi proprio dovuto all’osteoporosi per cui molto spesso non si riesce, non si può e forse non si deve neppure ricorrere alla sintesi perché in questi casi la complicanza più frequente è la rigidità e il paziente non può utilizzare l’arto.

Invece con le protesi moderne riusciamo a riattivare questi nostri pazienti, a rimetterli in pista subito a far muovere le spalle e le loro articolazioni.

Fratture di anca e spalla negli anziani

C’è la possibilità di intervenire in modo mini-invasivo su spalla e anca cioè senza fare anche, per esempio, un’anestesia totale che è una cosa che spaventa molto gli anziani?

La maggior parte di questi interventi vengono effettuati in anestesia periferica cioè senza effettuare anestesia generale sia a livello dell’anca che a livello della spalla e soprattutto le nuove vie mininvasive che si utilizzano in chirurgia e che si effettuano senza tagliare i muscoli ma semplicemente separandoli o dilatandoli per inserire appunto la protesi, danno sicuramente una riabilitazione più efficace e più rapida.

Certo c’è anche una minore perdita di sangue immagino che in una persona anziana è fondamentale. Quindi il recupero è più semplice in questo caso …

È molto più semplice e meno doloroso e il paziente può ricominciare la sua attività quotidiana quanto prima.

 

Fratture di anca e spalla negli anziani

Per ulteriori approfondimenti, si possono consultare i seguenti link:

Anca: i possibili danni da cadute in casa

Protesi d’anca mininvasiva – Sport e Salute

Fratture dell’anca Sport e Salute 10/4/2021

Protesi d’anca: diagnosi e intervento

Chirurgia protesica: le novità – Pianeta Sport TV

La frattura del femore

Cadute in ambiente domestico – Sport e Salute

Le patologie delle anche nello sportivo

Chirurgo ortopedico anca Roma

Pronto Soccorso domestico: intervista Rai1

Le fratture negli anziani – Sport e Salute 26/6/2020

Frattura Spalla

Spalla: i danni e i dolori da artrosi

Lussazione della Spalla “Sport e Salute”

Frattura acuta prossimale di omero

Protesi di spalla Prof. Francesco Franceschi

Artrosi alla spalla – Il Mio Medico Tv2000

Protesi inversa: come migliorare i risultati

Protesi anatomica di spalla Sport e Salute

Protesi inversa di spalla Tg2 Medicina 33

Protesi bilaterale della spalla

Protesi inversa della spalla con navigazione

Spalla: come si ricostruisce dal nulla

Protesi di Spalla: intervista Buongiorno Regione

Protesi di spalla: i risultati immediati

Protesi di spalla I risultati dopo 5 anni

Per info e prenotazioni clicca qui