La spalla, più propriamente chiamata cingolo scapolare o cingolo toracico, è la parte dell’organismo umano tramite la quale l’arto superiore, in particolare il braccio, si unisce al tronco e con esso si articola.

I movimenti che essa può compiere sono fondamentalmente quelli di adduzione e abduzione, rispettivamente l’avvicinamento e l’allontanamento dell’arto dall’asse mediano del corpo, ma non bisogna dimenticare il movimento di rotazione, che la maggior parte degli animali di specie diversa da quella umana non può compiere.

La spalla è costituita da tre ossa, scapola, omero e clavicola, e cinque articolazioni, che formano insieme il “Complesso articolare della spalla”, così suddivise :

  • Articolazione scapolo-omerale (o gleno-omerale)
  • Articolazione sotto-deltoidea
  • Articolazione scapolo-toracica
  • Articolazione acromio-clavicolare
  • Articolazione sterno-costo-clavicolare

Il coordinamento di tali articolazioni, in particolare della scapolo-omerale, della scapolo-toracica e del’acromio-clavicolare, consente il movimento della spalla.

la spalla anatomia

Lascia un commento

Per info e prenotazioni clicca qui