Instabilità di spalla: cos’é?

Ti stai allungando per raggiungere qualcosa sul sedile posteriore della tua macchina o su uno scaffale alto. Improvvisamente, hai sentito l’articolazione della tua spalla come se andasse fuori posto.

Ti suona familiare?

Se è così, probabilmente sei affetto da una condizione chiamata instabilità di spalla. Può avvenire dopo che parti dell’articolazione della tua spalla vengano danneggiati o stirate. Senza queste parti che tengono l’articolazione della tua spalla fissa, l’articolazione può scivolare inaspettatamente, muovendosi troppo in certe direzioni.

LA CAUSA DI INSTABILITA’ DELLA SPALLA

La causa più comune di instabilità è un trauma della spalla.
Cadere o scontrarsi contro qualcosa, danneggiare la tua spalla durante lo sport o sollevare qualcosa nel modo sbagliato, può stirare l’articolazione della tua spalla, facendo lesionare parti dell’articolazione che la mantengono fissa. Una volta che la tua spalla è lesionata, può essere più facile che fuoriesca più e più volte.

RENDERE DI NUOVO STABILE LA TUA SPALLA

L’obiettivo del trattamento dell’instabilità di spalla riportare la tua spalla sotto il tuo controllo. Un ortopedico (un medico specializzato nel trattamento e nella chirurgia dei problemi ossei o muscolari), spesso insieme ad un fisioterapista potrà valutare la tua spalla e determinare il migliore modo per renderla nuovamente stabile. Il trattamento per l’instabilità di spalla può includere una combinazione di fisioterapia e chirurgia. Dopo che la tua spalla sarà di nuovo stabile, un esercizio regolare potrà aiutarla nel mantenerla stabile.

Valutazione

Il tuo dottore esaminerà la tua spalla facendo alcuni test per determinare il grado e il tipo di instabilità.
Dopo l’esame,tu e il tuo medico discuterete sul piano terapeutico.

Trattamento

Fisioterapia, chirurgia, o entrambe potranno essere necessaria per riportare la tua spalla sotto il tuo controllo. Tu e il tuo dottore deciderete quale combinazione di terapie possano essere conformi a tuo stile di vita e ai tuoi obiettivi.

Mantenimento

Una volta che la tua instabilità sarà trattata potrai aiutarla a rimanere forte e stabile continuando l’esercizio.

Lascia un commento