Fratture dell’anca Rubrica “Sport e Salute” – TeleRadioStereo 92,7 – 10 aprile 2021

In questa puntata abbiamo trattato il tema delle fratture dell’anca che sono fratture molto frequenti tra le persone anziane. Perché? Approfondite l’argomento riascoltando le puntata qui. Buon ascolto!

La frattura dell’anca è una vera e propria patologia nelle persone anziane perchè comportanto tante conseguenze importanti più delle patologie cardiologiche, diabetologiche o oncologiche perchè sono frequentissime essendo questi pazienti più fragili sia a causa dell’osteoporosi (che consiste nell’avere un osso più debole e meno duro quindi quando il paziente cade, batte, è facile che is possa frantumare quest’osso un pochettino più fragile come un bicchiere di cristallo).

E poi chiaramente perchè gli anziani hanno spesso problemi di equilibrio e infatti è buona norma, in una casa dove vivono anziani, abolire tappeti rimuovere gli ostacoli presenti in casa e illuminare bene gli ambienti.

Come si sospetta una frattura nell’anca?

Molto spesso i pazienti che hanno un anca fratturata non riescono ad alzarsi e hanno il piede ruotato esternamente per cui già visibilmente si può capire cosa è successo.

Questo accade perchè i muscoli vengono disinseriti alla base dell’anca dovuto alla frattura e quindi non riescono più a stare in piedi e hanno dolore sul fianco.

Quando accade tutto questo cosa bisogna fare?

Sicuramente non bisogna aspettaree bisogna portarli in un Pronto Soccorso perchè le fratture dell’anca vanno operate nel giro di 48 ore perchè i pazienti hanno un decadimento molto rapido. C’è la possibilità di complicanze trombo-emboliche e quindi non è tanto per la frattura in se per se quanto le complicanze che possono portare a problemi molto più importanti.

Per ulteriori approfondimenti, si possono consultare anche i seguenti link:

La frattura del femore
Infortuni all’anca: esami radiologici
Protesi d’anca: diagnosi e intervento
Protesi: l’intervento di revisione
Fast Track per protesi anca e ginocchio
Patologie e Trattamenti dell’Anca

Per ulteriori informazioni e prenotazioni, potete visitare la sezione Contatti