L’esame Ortopedico

Prima di adottare un piano terapeutico per l’instabilità della tua spalla, il tuo ortopedico deve prima valutare la tua spalla.

Questo include un’anamnesi e un esame obiettivo della tua spalla.

Per aiutare a diagnosticare una lesione dell’articolazione della tua spalla e per identificare altri problemi della spalla, radiografie e possibilmente risonanza magnetica sono utile a tal fine. Il tuo ortopedico discuterà i tuoi risultati valutandoli con te.


L’esame Ortopedico: Anamnesi

Per determinare il tipo di instabilità da cui sei affetto, il tuo dottore dovrà farti domande come queste:

  • Da quanto tempo hai problemi alla spalla?
  • Quali posizioni determinano la fuoriuscita della tua spalla?
  • Che tipo di lavoro fai?
  • Fai sport? Che tipo?

    Ti verrà chiesto di traumi passati della spalla.
esame ortopedico

ESAME OBIETTIVO DELLA SPALLA

Il tuo dottore ha bisogno di determinare quali movimenti rendono instabile la spalla e quanto sia instabile. Per fare ciò, il tuo dottore esaminerà il tuo braccio muovendolo in differenti direzioni. Il test di apprensione è uno dei test ai quali il tuo medico può sottoporti per capire il tuo problema.

esame ortopedico

RADIOGRAFIE

Il tuo ortopedico può richiedere radiografie della tua spalla in diverse proiezioni. Queste radiografie possono mostrare la fuoriuscita della testa omerale dalla glena. Le radiografie possono anche mostrare fratture o infrazioni della glena o della testa omerale.

esame ortopedico

DIAGNOSTICA PER IMMAGINI

Il tuo ortopedico può richiedere altri test diagnostici per determinare la lesione della tua articolazione :

la RISONANZA MAGNETICA (RMN) utilizza campi magnetici e onde radio per produrre l’immagine della tua spalla. La RMN può mostrare lesioni della caspula, del cercine o della cuffia dei rotatori.

la TOMOGRAFIA COMPUTERIZZATA (TC) utilizza uno speciale scanner e un computer per produrre l’immagine delle tua ossa e del tessuto molle. Può aiutare a determinare lesioni della glena, della testa omerale, della caspula o del cercine.

la ARTROGRAFIA è una procedura in cui un liquido viene iniettato dentro la spalla e una radiografia, una TC o una RMN vengono eseguite.

L’immagine che ne risulta può mostrare lesioni della cuffia dei rotatori o del cercine.

Lascia un commento

Per info e prenotazioni clicca qui