Spalla e Body Building “Sport e Salute” 2/11/2021In questa puntata di Sport e Salute, la rubrica a cura del Prof. Francesco Franceschi specialista in ortopedia e traumatologia a Roma, in onda ogni martedì alle 15:50 ed il sabato alle 9:40 su Teleradiostereo 92,7, parliamo di Spalla e Body Building, ossia dei problemi alla spalla e alle articolazioni legate a questo tipo di allenamento. Buon ascolto!

Ora eccoci qui a Sport e Salute, spacchiamo il minuto. Sono le 15:49 e ritroviamo il Prof. Francesco Franceschi. Professore bentrovato. Allora Professore durante i nostri scambi mattutini dove io vado sempre a capire dove andremo a parare e cosa racconteremo ai nostri amici, oggi abbiamo parlato di sforzo sulle spalle perché lei è reduce da un intervento che ci può dire molto. Però io avrei piacere che ci raccontasse lei professore dove vogliamo andare in questo spazio odierno.

Si. Proprio oggi facevo un po’ una riflessione riguardo ad alcuni tipi di sport perché stavo facendo una protesi anatomica ad un giovane di 40 anni (perché ormai insomma a 40 anni si è giovani ed per me che ne ho 55 il paziente era un ragazzino) e mi sono detto “Accipicchia come si è ridotto male la spalla questo ragazzo!”.

Questo ragazzo faceva body building e quindi utilizzava la spalla in modo abnorme perché in effetti è un pochino come camminarci sopra appunto facendo body building e questo tipo di sport che consiste, come ben sapete, nel caricare moltissimo le articolazioni.

Questo è soltanto un esempio, forse lui aveva una predisposizione naturale però in effetti questi sport tipo il body building o il sollevamento pesi, consumano la cartilagine delle articolazioni molto precocemente e oltre ai problemi di cartilagine, spesso nella mia vita professionale ho trovato tanti problemi ai tendini, ai legamenti.

Questo perché?

Perché dobbiamo sempre ricordarci che noi siamo delle macchine che sono state progettate per fare un certo numero di kilometri con la macchina un pochettino scarica e quindi quando cominciamo a caricare questa automobile e a cominciamo a fare troppi kilometri, purtroppo ci troviamo con delle piccole problematiche e anche non tanto piccole.

Spalla e Body Building

Le faccio una domanda Professore: l’attività di body building o comunque il sollevamento pesi, ha delle accortezze anche difronte ad una predisposizione che magari uno non conosce per incappare (come ha detto lei la metafora della macchina) un pochino più tardi in certi problemi oppure è un discorso proprio fisico (e li qualcosa bisogna lasciare per usare una metafora del poker)?

Sicuramente chi fa body building ad altissimi livelli, lo fa bene e quindi qualsiasi esercizio è misurato, concentrato e studiato per esercitare la muscolatura, un certo tipo di muscolo e fare un movimento sano, senza sovraccaricare appunto le articolazioni tra cui anche la schiena.

Però è inevitabile perché poi c’è la forza di gravità che grava sulle nostre articolazioni ed induce un carico che non è più fisiologico.

Però è vero pure, come dicevo prima, che c’è una predisposizione naturale.

Ci sono delle persone che hanno i dischi intervertebrali, che sono quei cuscinetti che sono tra le vertebre, magari un po’ più deboli rispetto a quelli di un’altra persona che ci sta seduta vicino e quindi magari un’ernia del disco può venir fuori sia con uno sforzo ma a volte anche senza uno sforzo, semplicemente per una debolezza di costituzione.

Per prenotare una visita, vai nella sezione Prenota

Se invece vuoi rivolgermi domande in merito a questo argomenti, vai nella sezione Domande