La Spalla: Anatomia e fisiologia

La Spalla: Anatomia e fisiologia

La Spalla: Anatomia e fisiologia
La spalla è una struttura complessa formata da componente:

  • ossea,
  • capsulare,
  • legamentosa,
  • muscolo-tendinea

Nella spalla ci sono Vincoli Articolari Statici:

  • Superfici articolari
    • Labbro
    • Capsula e legamenti
    • Pressione intrarticolare negativa
    • Fattori idrodinamici
Vincoli statici

E Vincoli Articolari Dinamici:

  • Cuffia dei Rotatori
  • Capo lungo del bicipite (CLB)
  • Mobilità scapolo-toracica
Vincoli dinamici

Superfici articolari

La spalla è un «complesso articolare» di 4 articolazioni:

  • Scapolo-Omerale: Mette in contatto le superfici articolari della testa omerale e della glenoide scapolare. E’ l’articolazione principale.
  • Acromio-Clavicolare: articolazione vera (artrodia) che mette in contatto l’estremo esterno della clavicola e l’angolo superiore esterno dell’acromion.
  • Sterno-Costo-Clavicolare: riunisce l’estremità mediale della clavicola, lo sterno e la prima costa.
  • Scapolo-Toracica: permette i movimenti della scapola in rapporto al torace grazie a due spazi di scivolamento situati sulle facce del muscolo gran dentato. E’ l’articolazione principale della cintura scapolare.

Potete continuare ad approfondire l’argomento con la presentazione che trovate di seguito.

La Spalla: Anatomia e fisiologia

Loader Loading…
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document
| Open Open in new tab

Se avete problemi o accusate dolore alla spalla, PRENOTATE subito una visita di controllo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *